Volvo Trucks sfiora gli 800 cavalli

Con l’introduzione dell’unità “D17” in equipaggiamento ai propri veicoli per il trasporto pesante della gamma “Aero”, Volvo Trucks si posiziona al momento quale leader di potenza all’interno del segmento, con la versione top di gamma che sfiora gli 800 cavalli di potenza Debutteranno nella seconda metà del 2024 le motrici stradali Volvo Truck “Fh16” e “Fh16 Aero”. Unità equipaggiate con nuove motorizzazioni da 17 litri di cubatura facenti capo alla serie “D17”. Si tratta di mezzi orientati al trasporto pesante su gomma che con i nuovi sei cilindri Volvo Penta…

Read More

C’è fermento sui binari: ecco il progetto “Euro9000”

E’ opinione comune che le vie ferrate possano dare un contributo importante al contenimento delle emissioni inquinanti indotte dal trasporto merci e dal trasporto collettivo. Ciò in quanto i treni sono quasi del tutto elettrici e anche quelli che operano su tratte non elettrificate potrebbero operare grazie a batterie o celle combustibile. Proprio per questo motivo non sono giustificate le proteste di chi si oppone alla costruzione di nuove linee, a maggior ragione se queste sono in larga parte realizzate in galleria. L’animo umano è però imperscrutabile, soprattutto quando anziché…

Read More

Zf, Rivoluzione software

Una decina di anni fa, le centraline elettroniche di un veicolo di classe compatta operavano sulla base di programmi software da circa dieci milioni di righe di codice. Nei modelli attuali le righe di codice sono diventate cento milioni, cifra che sui veicoli di lusso può salire al l.imite dei 150 milioni. Ad affermarlo la casa tedesca Zf, la stessa che prevede anche uno sviluppo del mercato specifico che entro il 2030 raggiungerà un volume di 469 miliardi di dollari, il doppio rispetto al 2020. Non è un caso quindi…

Read More

Bmw, Continental e DeepDrive uniti per l’elettrico

Il motore elettrico é costruito dalla startup tedesca Deep Drive, un doppio rotore a flusso radiale disponibile in tagli di potenza da 18, 150 e 180 chilowatt, col primo operante a 54 volt di tensione che punta a muovere veicoli leggeri a uso urbano e gli altri due, operanti a una tensione di 420 volt che invece puntano a equipaggiare veicoli destinati all’ampio raggio. Caratteristica principale di entrambe le unità le forme fra il discoidale e i cilindrico che hanno spinto Bmw e Continental a valutare la possibilità di stringere…

Read More

L’Italia investe sull’idrogeno con il Pnrr

Con decreto dirigenziale numero 144/2023 il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha dato il via libera a uno stanziamento di 300 milioni di euro destinati ad ammodernare le ferrovie del Sud e della Lombardia mediante treni alimentati con fuel cell a idrogeno. Trasporti, l’Italia investe sull’idrogeno Le risorse fan capo ai fondi del Pnrr e saranno divise fra dieci progetti ubicati in Campania, Calabria, Puglia, Sardegna, Sicilia e Lombardia. Sono finanziati sia l’acquisto dei convogli sia la creazione entro il 30 giugno 2026 di dieci stazioni per lo stoccaggio…

Read More

Tir con pannelli fotovoltaici

tir pannelli fotovoltaici

Un Tir coperto da pannelli fotovoltaici. Questo il mezzo presentato da Scania per il trasporto pesante di merci. Il veicolo è un ibrido plug-in da 560 cavalli il cui rimorchio, lungo 18 metri, è coperto da cento metri quadrati di pannelli fotovoltaici. Il pacco batterie, da 300 chilowattora, ne prevede cento installati sulla motrice, mentre gli altri 200 sono stati posi- zionati sul rimorchio. L’efficienza di picco dei pannelli è di poco superiore ai 13 chilowatt, mentre l’energia annua potenzialmente fornibile è stimata in otto megawattora. Questo calcolo è stato…

Read More

Anche l’idrogeno pedala con le bici

Che l’idrogeno sia il combustibile del futuro è assodato anche se nessuno si pronuncia sui tempi che separano il momento attuale da tal succitato futuro. Vero è, però, che tutti i costruttori di veicoli leggeri e pesanti stanno lavorando in tale direzione ivi compresi i costruttori delle biciclette elettriche, le cosiddette e-bike attualmente mosse mediante lo stoccaggio dell’energia elettrica in accumulatori al litio. L’idrogeno pedala con le bici L’idea di fondo che anima il settore della mobilità superleggera è quella di sostituire le batterie con celle a combustibile alimentate con…

Read More

L’auto inquina, le navi di più

L’atmosfera è inquinabile in vari modi, non solo in termini di gas serra. Gli Anni 60, per esempio, furono quelli in cui le normative internazionali affrontarono il tema delle piogge acide, derivanti da una reazione chimica che abbina il vapore acqueo atmosferico con l’anidride solforosa e gli ossidi d’azoto generando acido solforico e nitrico. Gli effetti corrosivi di tale composto furono annotati già nel 1667 da John Evelyn, scrittore britannico che collegò l’acidità dell’acqua piovana con il progressivo degrado cui andavano incontro le statue di marmo in alcune città inglesi.…

Read More

Le biciclette del futuro con il sistema “Free Drive”

La trasmissione a catena delle biciclette come i tergicristallo delle autovetture. Passano i decenni, si evolvono le tecnologie, maturano sempre nuovi materiali e progrediscono le formule progettuali, ma tali sistemi son sempre sulla breccia, quasi che nessuno riesca a trovare modalità alternative e più efficaci per trasmettere lo sforzo muscolare di un ciclista alla ruota o per detergere dalla pioggia un parabrezza. A sostituire catena e deragliatori ci hanno provato a più riprese decine di progettisti e in effetti non mancano alternative in tal senso proposte dal mercato. Cinghie dentate…

Read More

“AirScooter”, l’uovo di Zapata per alleggerire il traffico urbano

Nel 2011 inventò “FlyBord”, il sistema di tubi ed erogatori jet che se collegato a una moto d’acqua permette di alzarsi in volo sopra la superficie liquida e di eseguire le più spericolate acrobazie. I tubi però lo vincolavano e così nel 2016 Franky Zapata, ex campione francese di moto d’acqua, decise di liberarsene affidando la propulsione della piattaforma “FlyBoard” a una serie di turbine e gas. Nacque così la piattaforma volante “FlyBoard Air” cui più recentemente si è affiancato il sistema “JetRacer”, una sorta di poltrona anatomica derivata dal…

Read More